Consiglio di Istituto

 Proclamazione eletti nel Consiglio di Istituto

triennio 2019/2022

 Componente Docenti

BEVILACQUA ELISABETTA

BORGO STEFANO

BOSCARO ANNAMARIA

CECCHINATO ROSSELLA

GALDIOLO MORENO

MARCHIORI DONATELLA

MENEGAZZO GIORGIO

PIETROBON VALENTINO

 

Componente ATA

ALIBERTI PIETRO

FRISON MARIAGRAZIA

 

Componente genitori

BALDAN FILIPPO

CECCHINATO MARIKA

PEDER ELENA

SARTORI ANDREA

 

Componente studenti

LEVORATO ALBERTO

MUCA ALAN

LAZZARO ANNA

TREVISAN MATTEO

 

 

Il Consiglio di Istituto è composto dal Dirigente Scolastico e - per le Istituzioni Scolastiche che superino i 500 studenti -  da 8 docenti, da 4 genitori e da 2 membri del personale A.T.A. eletti ogni 3 anni, oltre che da 4 studenti eletti annualmente. Nella prima seduta tale organo elegge a scrutinio segreto il proprio presidente e vicepresidente, scelti tra i genitori; sempre in tale occasione viene eletto un docente, un non docente, un genitore ed uno studente come membri della Giunta. Della Giunta Esecutiva fa parte di diritto il Dirigente Scolastico che la presiede ed ha la rappresentanza della scuola ed il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi che svolge anche funzioni di segretario. L'attività finanziaria delle istituzioni scolastiche si svolge sulla base di un unico documento contabile annuale denominato "programma", predisposto dal Dirigente Scolastico, con apposita relazione, e proposto dalla Giunta Esecutiva al Consiglio di Istituto. Nella relazione sono illustrati gli obiettivi da realizzare e la destinazione delle risorse in coerenza con le previsioni del POF. Nel corso dell'anno scolastico il Consiglio di Istituto verificherà le disponibilità finanziarie della scuola nonché lo stato di attuazione del programma ed approverà le modifiche che si rendano necessarie, sulla base di un apposito documento predisposto dal Dirigente; tale organismo esprime anche parere sull'andamento generale, didattico ed amministrativo dell'istituto nei limiti della normativa vigente. Il Consiglio di Istituto:

- adotta il Piano Triennale dell’Offerta Formativa elaborato dal Collegio dei Docenti;

- adotta il regolamento Interno dell'Istituto;

- approva accordi con altre scuole relativi ad attività didattiche o di ricerca, sperimentazione e sviluppo, di formazione e aggiornamento;

- esprime il suo assenso per l'utilizzazione degli edifici e delle attrezzature scolastiche fuori dell'orario del servizio scolastico per attività che realizzino la funzione della scuola come centro di promozione culturale, sociale e civica.

Il Consiglio di Istituto, fatte salve le competenze del Dirigente Scolastico, del Collegio dei Docenti e dei Consigli di Classe, ha potere deliberante su proposte della Giunta Esecutiva, per quanto concerne l'organizzazione e la programmazione della vita e dell'attività della scuola, nei limiti della disponibilità di bilancio.

Delibera:

-acquisendo la delibera del Collegio dei Docenti, le indennità ed i compensi a carico del Fondo di Istituto;

-l'acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico scientifiche, computer e nuove tecnologie multimediali, dei sussidi didattici,  compresi software, CD, riviste e dotazioni librarie, nonché l'acquisto di  materiali di facile consumo;

-l'adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze derivanti dal P.T.O.F., nel rispetto del calendario regionale;

-criteri generali per la programmazione educativa e per l'attuazione delle attività curricolari ed extrascolastiche, con particolare riguardo alle visite guidate e ai viaggi di istruzione;

-la partecipazione dell'istituto ad attività culturali, sportive e ricreative di particolare interesse educativo;

-forme e modalità per lo svolgimento di iniziative assistenziali che possono essere assunte dall'istituto.

Consiglio di Istituto 2020_2021.pdf