Per l'Associazione Liceo Galilei Dolo

dona il 5 per mille della dichiarazione dei redditi

all' Associazione Liceo Galilei Dolo

 questo il c.f. 90178420270

 

Per informazioni contattare i referenti alla seguente e-mail

associazioneliceogalileidolo@gmail.com 

 

l’Associazione Liceo Galilei Dolo si presenta: 

Il 12 gennaio 2017 si è costituita l’Associazione Liceo Galilei Dolo, Associazione senza fini di lucro, volta a promuovere la formazione e l’educazione, a tutelare e valorizzare l’ambiente naturale e storico, a sostenere attività sportive e ricreative. 

In particolare, essa si propone i seguenti obiettivi specifici: 

- Promuovere, intrattenere, sviluppare e sostenere attività di progettazione e scambio culturale anche extranazionale; 

- Promuovere ed organizzare l’attività di stage scuola/lavoro per gli studenti, corsi postdiploma, in collaborazione con Ditte, Enti sia locali che regionali, nazionali, internazionali e comunitarie; 

- Promuovere ed organizzare corsi e attività didattiche, in loco o a distanza, per ampliare l’offerta culturale e formativa della scuola, volta anche al recupero degli alunni con difficoltà; 

- Fornire e sensibilizzare l’accoglienza e l’integrazione degli alunni stranieri nell’inserimento scolastico; 

- Intrattenere rapporti con le università, il mondo del lavoro, per scambi, informazioni, integrazione ed inserimento degli studenti nel mondo del lavoro, aggiornamento dei docenti; 

- Migliorare ed ampliare la disponibilità degli spazi per l’esercizio delle attività sportivoricreative e formative, nuove discipline e attività; 

- Promuovere, organizzare, in simbiosi e d’intesa con la direzione scolastica, iniziative culturali e formative, concerti, eventi teatrali, conferenze ed attività culturali varie, aperte anche alla comunità. 

Affinchè l’Associazione possa perseguire e concretizzare gli obiettivi prefissati, è necessaria, però, la collaborazione di quanti – docenti, studenti, genitori, ATA, ex-allievi - ne riconoscono la bontà e li condividono, collaborazione che inizialmente si può dare iscrivendosi all’Associazione, con la quota annuale di euro 5.00, e diventandone soci. 

E’ possibile, inoltre, dare il proprio contributo versando il 5 per mille della propria dichiarazione dei redditi ad Associazione Liceo Galilei Dolo c.f. 90178420270.

 

 

cosa aspetti iscriviti

 

 

Alcuni eventi svolti dalla nostra Associazione Liceo Galilei Dolo in collaborazione con Associazioni ed enti del territorio

 

XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie

21 Marzo 2019: Passaggio a Nordest a Padova. Hanno parteciperanno molti studenti del Liceo accompagnati dai loro insegnanti. Anche l'Associazione Liceo Galilei Dolo presente all'evento con LIBERA. 

Si è svolta a Padova, come piazza principale, la XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno che ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie e rinnova in nome di quelle vittime l'impegno nella lotta alla criminalità organizzata e alla corruzione. La giornata è stata promossa da Libera, Avviso Pubblico in collaborazione con  la Rai - Responsabilità sociale e sotto l'Alto Patronato del Presidente de la Repubblica. 

“Passaggio a Nord Est, orizzonti di giustizia sociale” è il tema che ha  accompagnato il 21 marzo, durante il quale i familiari di vittime innocenti delle mafie erano presenti a Padova e nei tanti luoghi dove si è svolta la manifestazione. Durante la giornata sono stati lettincirca 1000 nomi di vittime innocenti delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore, hanno compiuto il loro dovere. Le proposte formative rivolte alle scuole... 

Continua a leggere... http://www.libera.it/schede-712-passaggio_a_nordest_orizzonti_di_giustizia_sociale 

 

Alcuni scatti della Giornata della Memoria e dell’Impegno 

 

 libera2   libera3     

 

 

Iniziativa a favore della popolazione del Bellunese

L’Associazione Liceo Galileo Dolo sostiene la raccolta fondi a favore delle popolazioni del bellunese colpite dalla devastante tempesta dello scorso ottobre. Si tratta di una iniziativa promossa da alcuni genitori associati che hanno organizzato per mercoledì 27 febbraio 2019 un incontro tra gli studenti del Liceo e il Direttore di AVEPA, coordinatore della Regione Veneto per la ricostruzione delle aree agricole e forestali, Dott. Fabrizio Stella e la giornalista del Gazzettino Vanzan A. L’incontro ha lo scopo di sensibilizzare gli studenti su un evento drammatico e allo stesso tempo di portare un aiuto concreto alla popolazione attraverso la raccolta di fondi. Considerato il valore formativo e civico della proposta si invitano i genitori ad aderire alla raccolta fondi che gli studenti rappresentanti di Istituto organizzeranno nei giorni successivi all’incontro.                                                                                                                                            

articolo bellunese  

I liceali del "Galilei" hanno promesso di aiutare le popolazioni colpite dall'uragano dello scorso ottobre. La gara di solidarietà partita dopo l' incontro del 27 febbraio con Fabrizio Stella e la giornalista Alda Vanzan.

  

 

Incontro con Don Luigi Ciotti sul tema della legalità

Giovedì 31 gennaio 2019 L’ASSOCIAZIONE LICEO GALILEI DOLO, in collaborazione con il Liceo "G. Galilei" e l'Istituto "C. Musatti" ha organizzato, presso il Cinema Teatro Italia di Dolo un incontro con Don Luigi Ciotti sul tema della legalità. Hanno partecipato tutti gli studenti delle classi quarte del Liceo.

 

     

Mostra dedicata ad Amos Scorzon, vignettista di guerra, pittore di pace.

L’ASSOCIAZIONE LICEO GALILEI DOLO, in collaborazione con l’ASSOCIAZIONE RIVIERA AL FRONTE, allestirà nell’atrio della scuola una mostra dedicata ad “Amos Scorzon, vignettista di guerra, pittore di pace”, evento che si inserisce all’interno delle attività per il Centenario della Grande Guerra. Le classi che lo desiderano potranno visitarla da martedì 11 a giovedì 20 dicembre.

 

mostra scorzon     motra scorzon1

 

                                 

Presentazione del libro "DOLESI AL FRONTE la prima Guerra Mondiale"

Venerdì 19 ottobre 2018 alle ore 20.30 presso il Teatro parrocchiale di Sambruson di Dolo ci sarà la presentazione del libro "DOLESI AL FRONTE la prima Guerra Mondiale" di Ivan Bruno Zabeo. L'Associazione Liceo Galilei Dolo invita tutti i soci e quanti lo desiderano!!! Solo in questa occasione saranno mostrate foto inedite di Dolo durante la Grande Guerra!!! Scarica la locandina informativa a piè di pagina...

 

 

Concerto dell'Armistizio

Sabato 3 novembre 2018 alle ore 10.30 presso il Cinema Italia di Dolo si svolgerà il Concerto dell'Armistizio in cui si esibirà il Coro femminile Santa Chiara di Scaltenigo. Durante la manifestazione saranno effettuate letture delle lettere di soldati della Riviera del Brenta. L’evento sarà la manifestazione clou del programma “1918-2018 Riviera del Brenta per il Centenario della Vittoria” dato che si svolgerà nel giorno del centenario della firma dell’armistizio e per l’elevato impatto emotivo e culturale che esprimerà. Sarà il momento di riunione delle associazioni e della comunità della Riviera del Brenta. Scarica la locandina informativa...

 

 

Conferenza sul fascismo del secondo millennio 

Il Dipartimento di Storia e Filosofia, in collaborazione con l’ANPI di Dolo ed il Patrocinio della Associazione Liceo Galilei Dolo, ha organizzato per venerdì 20 aprile 2018, dalle ore 15.30 alle ore 17.30 una conferenza sul tema “Il fascismo del secondo millennio in Italia e in Europa”, con relatori il prof. Fabrizio Ferrari ed il dott. Moreno Racanello. All’incontro, che si terrà presso l’Auditorium Lazzari, sono invitati tutti gli studenti ed i genitori che hanno piacere di partecipare.


Pubblicata il 08 maggio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.